seguici su
Luca

La mia avventura nel mondo della cinofilia è cominciata un po’ di anni fa quando nella mia vita è entrato prepotentemente Amos, uno stupendo esemplare di Rottweiler.

Al tempo, come molto spesso accade, ero convinto di sapere tutto sul rapporto uomo-cane. Mi immergevo in letture di testi che affrontavano le problematiche relazionali pensando che la sola teoria potesse aiutarmi a superare i vari problemi che giornalmente dovevo affrontare.

Era una pia illusione. Amos cresceva e io non riuscivo a ottenere la sua completa attenzione.

Ora Amos non c’è più e molti anni sono passati da quei giorni, ma l’esperienza che ho acquisito con il mio carissimo Amos non è stata inutile.

Da all’ora molte cose sono cambiate. In particolare ho deciso di approfondire le mie conoscenze di autodidatta affrontando anche un percorso formativo che mi ha consentito di acquisire la qualifica di educatore cinofilo e di istruttore cane urbano.

Durante questi studi ho imparato molte cose anche grazie alla mia compagna Daniela che più esperta di me ha contribuito a farmi crescere come uomo e come proprietario mettendomi nelle condizioni di aiutare tutti quelli che intendono capire il proprio cane istaurando con lui una migliore relazione nel rispetto dell’identità del loro amico a quattro zampe.

La mia avventura nella cinofilia è in continua crescita e mi ha portato a scoprire il meraviglioso mondo del lavoro per Retriever al punto da dedicarmi intensamente a tale attività frequentando un corso per istruttore Retriever col mio fedele amico Tobia.

Tobia, il mio Vecchione, è un maschio di Labrador nero. Ormai sono dieci anni che condividiamo gioie e dolori.

Vivere con un labrador è fantastico, ma solo se conosciamo veramente a fondo la natura di questo splendido animale.

Quando è entrato nella mia vita è stato un vero disastro … non era come credevo … un terremoto di vitalità per ben 4 anni … una vera anarchia.

Oggi molte cose si sono sistemate e così posso godermi Tobia per quello che realmente è … un fortissimo Labrador che conserva ancora ottime qualità di cane da Lavoro.

Luca Albertario